Riunioni riservate

Scopo della guida

Questa guida è indirizzata a chi desidera svolgere delle riunioni in MS Teams con un gruppo ristretto di persone che potrebbero cambiare durante la riunione stessa come ad esempio per gli esami orali o le riunioni con i genitori.

Riunioni riservate

Per poter creare una riunione riservata è necessario:

  1. Avvisare l’utenza che l’invito alla riunione verrà inviato poco tempo prima dell’inizio della stessa;
  2. Avviare una riunione immediata nel team (guida) un po’ prima (almeno 15-30 minuti) dell’inizio della riunione;
  3. Impostare i permessi della riunione che chi può evitare la sala d’attesa è “solo io” (guida);
    ATTENZIONE: è fondamentale impostare questo permesso per rendere la riunione privata e permettere al relatore di decidere a quale utente, che si trova nella sala d’attesa, dare il permesso di partecipare. Se non si esegue, i membri che appartengono al Team possono accedere quando desiderano alla riunione
  4. Generare l’invito alla riunione (guida) ed inviarlo a tutti i partecipanti;
  5. Ogni partecipante che cercherà di collegarsi alla riunione verrà fatto accomodare in una sala d’attesa.
  6. I relatori potranno decidere se e quando ammettere alla riunione chi è in attesa (guida)

Osservazioni

  • Tutti i messaggi scritti in chat durante una riunione saranno visibili a tutti i partecipanti della riunione, indipendentemente da quando sono stati ammessi ad essa e si potranno leggere anche dal team stesso come commenti della riunione
  • Se un utente lascia la riunione, dovrà essere riammesso dal relatore per partecipare nuovamente
  • Se c’è necessità di avere più relatori (ad esempio in codocenza) è possibile promuovere un altro utente a questo ruolo (guida)
Questa guide é stata utile?
Come possiamo migliorare l'articolo