OneDrive – File Offline e Online, come distinguerli [Sperimentazioni]

Aggiornato il September 10, 2019

Scopo della guida

La presente guida è indirizzata agli utenti che desiderano gestire la sincronizzazione dei file con OneDrive.

OneDrive e sincronizzazione, quali file sono offline?

Installando gli ultimi aggiornamenti di Windows 10, in “Esplora file” viene visualizzato lo stato del file che permette facilmente di identificare se il file si trova salvato sul proprio dispositivo o soltanto in internet.

Stato dei file
Tipo Icona Descrizione
File solo online Il file è in internet e non occupa spazio locale.
File disponibili in locale Quando un file online viene aperto, verrà scaricata una copia locale sempre disponibile (anche offline).
La copia verrà cancellata solo quando si avvierà la procedura “Libera spazio” (voce disponibile facendo click col tasto destro del mouse sull’icona OneDrive presente in Esplora risorse).
File sempre disponibili Facendo click col pulsante destro del mouse su un file o una cartella presenti in OneDrive, è possibile mantenere localmente una copia di questi scegliendo l’opzione “Conserva sempre su questo dispositivo”.
Applicando la procedura “Libera spazio”, i file o le cartelle con questa proprietà non verranno cancellati localmente.
Questa è la differenza tra “File disponibili in locale” e “File sempre disponibili”.