Moduli attività e risorse

Aggiornato il March 10, 2020

Scopo della guida

Questa guida spiega le due principali categorie di strumenti di Moodle – ATTIVITÀ E RISORSE:
• le Attività implicano un’interazione dello studente con attività didattiche programmate dal docente. 
• le Risorse sono materiali didattici e informativi prodotti dal docente che lo studente può visionare o scaricare, ma non modificare. 

Attività e risorse

1. Attiva modifica

2. Cerca l’argomento desiderato e premi su “+ Aggiungi una attività o una risorsa”.

3. Si apre la lista delle possibili attività e risorse, elencate in ordine alfabetico. Selezionando l’elemento desiderato compariranno sul lato destro delle breve spiegazioni.


4. Descrizione delle attività:

Agenda: aiuta ad organizzare gli appuntamenti con i tuoi studenti.

Chat:consente ai partecipanti di tenere discussioni testuali sincrone in tempo reale.

Compito: consente al docente di valutare l’apprendimento degli studenti assegnando loro un lavoro che potrà poi valutare e commentare. Gli studenti possono consegnare qualsiasi tipo di contenuto digitale

H5P contenuto interattivo: consente di creare contenuto interattivo come Video interattivi, insiemi di domande, domande di tipo Drag and Drop, domande a scelta multipla, Presentazioni e molto altro.

Database: consente ai partecipanti di creare, gestire e ricercare insiemi di record.

Diario: consente di registrare, anche quotidianamente, le riflessioni degli studenti.

Feedback: consente al docente di creare sondaggi personalizzati utili per raccogliere i feedback dai partecipanti.

Forum: consente di tenere discussioni asincrone tra i partecipanti, la cui durata è prolungata nel tempo.

GeoGebra: è un software di matematica dinamica per tutti i livelli educativi, che riunisce geometria, algebra, foglio di calcolo, grafici, statistica …

Gioco – Cruciverba: questo gioco usa come fonte voci dei glossari o domande a risposta breve dei quiz, generando un cruciverba casuale.

Gioco – Cryptex: questo gioco è simile al cruciverba, ma le risposte sono nascoste dentro un cryptex casuale.

Gioco – Immagine nascosta: il gioco dell’immagine nascosta rivela porzioni di un’immagine per ciascuna risposta corretta data dallo studente.

Gioco – Impiccato: questo gioco usa come fonte voci dei glossari o domande a risposta breve dei quiz, generando l’indovinello dell’Impiccato.

Gioco – Libro con domande: se lo studente risponde correttamente può proseguire con il capitolo seguente.

Gioco – Millionaire: allo studente viene proposta una domanda, in caso di risposta corretta il numero del gioco è incrementato fino al termine delle domande. In casi di risposta errata il gioco termina.

Gioco – Scale e serpenti: allo studente viene proposta una domanda, in caso di risposta corretta il dado fornisce un numero e i pezzi del gioco si muovono di conseguenza.

Gioco – Sudoku: questo gioco visualizza allo studente un sudoku senza numeri sufficienti a risolverlo. Per ciascuna risposta corretta viene fornito un numero mancante utile per la soluzione.

Glossario: consente ai partecipanti di creare e gestire elenchi di voci, come ad esempio un dizionario o una raccolta di risorse e informazioni.

Lezione: il modulo di attività lezione consente al docenti di distribuire contenuti o esercitazioni in modo interessante e flessibile.

Mindmap: consente di creare e salvare semplici mappe mentali.

MooTyper: corso di dattilografia.

Offline Quiz: consente di creare quiz multiple choice da utilizzare offline.

Pacchetto SCORM: un oggetto SCORM è un insieme di file impacchettati secondo uno standard riconosciuto per la realizzazione di learning object.

Presenze: consente al docente di registrare le presenze durante la sessione agli studenti e di visualizzare lo stato delle loro presenze.

Questionario: consente di costruire questionari (indagini) usando diversi tipi di domande, allo scopo di raccogliere dati dagli utenti.

Quiz: consente al docente di creare questionari con diversi tipi di domande: scelta multipla, vero/falso, corrispondenza, risposta breve, calcolata, ecc.

Quiz Hot Potatoes: consente di creare differenti tipi di quiz e di visualizzare report sulle risposte e sui risultati.

Scelta: consente al docente di formulare una domanda offrendo una serie di alternative.

Sondaggio: fornisce diversi tipi di strumenti volti ad analizzare e stimolare l’apprendimento in ambienti online. Il docente può utilizzare l’attività sondaggio per ricavare informazioni utili a conoscere la propria classe e gli stili di apprendimento degli studenti.

StudentQuiz: consente agli studenti di creare in modo collaborativo un proprio pool di domande.

Tool esterno: consente agli studenti di interagire con risorse formative ed attività presenti su altri siti web.

Wiki: consente ai partecipanti di inserire e modificare una raccolta di pagine web. Un wiki può essere collaborativo, dove tutti possono lavorarci, oppure individuale, nel qual caso ciascun partecipante lavorerà sul propri wiki.

Workshop: consente la raccolta, la revisione e la valutazione tra pari del lavoro svolto dagli studenti.

5. Descrizione delle risorse:

Cartella: consente al docente di visualizzare in un unica cartella un insieme di file correlati tra loro, riducendo la dimensione della pagine home del corso. 

Etichetta: consente di inserire immagini e testo nella pagina home del corso, assieme ai link ad attività e risorse. Le etichette sono molto versatili e possono aiutano a rendere gradevole l’aspetto del corso.

File: consente al docente di inserire file tra le risorse del corso. 

Galleria Lightbox: consente di creare gallerie di immagini e di visualizzare un insieme di immagini.

IMS content package: è un insieme di file impacchettati secondo uno standard di interoperabilità riconosciuto.. Il modulo IMS content package consente di caricare pacchetti .zip IMS tra le risorse del corso.

Libro: consente ad un docente di creare risorse multi pagina componendole, similmente ad un libro, in capitoli e paragrafi.

Pagina: consente al docente di creare pagine web utilizzando l’editor di testo. In una pagina è possibile inserire testi, immagini, suoni, video, link e codice incorporato, ad esempio il codice di Google maps.

RecordingsBN: consente di accedere alle registrazioni BigBlueButton del corso.

URL: consente ai docenti di inserire link web come risorse del corso.