Corso: Ripristinare un’attività di un corso

Aggiornato il September 19, 2019

Scopo della guida

La guida mostra come effettuare un backup di una singola attività di un corso dall’istanza ripristinata.

Prerequisiti

I sistemisti devono aver eseguito il ripristino dell’intera istanza in parallelo a quella produttiva a meno che sul NAS non sia già presente il backup del corso.

Ripristinare un’attività di un corso

Prima fase:

  • L’attività da ripristinare era denominata inizialmente “Pretest”. Come prima attività ho rinominato l’attività da “Pretest” -> “Pretest – Da Ripristino”. In questo modo si evitano problemi durante il ripristino dell’attività nell’istanza produttiva.
  • Cliccare sull’attività da ripristinare
  • In alto a destra, cliccare sull’ingranaggio e successivamente su “Backup”
  • Nella schermata di backup, lasciare tutto selezionato, in quanto si vuole ripristinare tutto
  • Nella schermata seguente, viene mostrato a quale attività sarà effettuato il backup.
  • Cliccare su Avanti finché non si arriva alla schermata di riassunto
  • Nella schermata di riassunto, Moodle mostra cosa verrà incluso nel backup
  • Cliccare su “Esegui backup” per effettuare il backup dell’attività
  • A dipendenza di quanto pesa l’attività in questione, il backup ci potrebbe mettere qualche minuto. Se dovesse essere troppo grande, si rischia di fare andare il sistema in Timeout. In questo caso chiedere ai sistemisti lo sblocco temporaneo dei limiti.
  • Al termine del backup, uscirà un messaggio di conferma del completamento.
  • A questo punto, Moodle ha creato un file con estensione .mbz

Per ripristinare l’attività nell’istanza produttiva è necessario scaricarsi, dall’istanza dedicata al ripristino, il backup dell’attività che abbiamo appena effettuato.Il backup si trova nel backup del corso. Quindi, vai nel corso “Pretest – Da Ripristino” > Ingranaggio (In alto a destra) > Backup > Trovi il backup nella sezione “Backup del corso”.
Selezionare il backup (verifica che sia quello corretto attraverso la data e ora del backup) e cliccare su Download per scaricare il backup.

Nella seconda fare, l’istanza di ripristino non ci serve più. Lavoreremo solo sul produttivo.

Seconda fase:

Qui stiamo lavorando sul produttivo, la prima cosa che consiglio di fare è il backup del’intero corso nel quale andremo ad effettuare un ripristino, non si sa mai che si fa un errore e quindi qualcosa può andare perso. In questo modo ci assicuriamo che nulla venga perso in quanto siamo in possesso della situazione attuale di tutto il corso.

  • Carichiamo il file di backup su Moodle per poterlo ripristinare.
  • Accedere al corso sul server produttivo > Ingranaggi > Ripristino e trascinare il file .mbz
  • Al termine del caricamento, cliccare su “Ripristino” 
  • Moodle mostrerà il contenuto del file di backup in una pagina riassuntiva.
  • Cliccare su “Continua”
  • Moodle chiederà in ogni caso il nome del corse nel quale si vuole effettuare il ripristino dell’attività
  • Iniziare a digitare il nome del corso, vi verranno mostrati tutti i corsi che corrispondono alla dicitura inserita.
  • selezionare il corso nel quale si desidera ripristinare, nel nostro caso “LAF-CHI-2”
  • Selezionare il puntino situato davanti al nome del corso e cliccare su “Continua”
  • Moodle ti darà ancora la possibilità di scegliere cosa ripristinare dell’attività in questione

  • Dopo aver cliccato sempre “Avanti e Contina” si arriva alla schermata di riassuno. Cliccare quindi su “Esegui il ripristino”
  • Al termine del ripristino, se tutto è andato bene, vi verrà confermato il ripristino dell’attività.
  • Ci ritroveremo quindi con la schermata seguente dove troveremo entrambi le attività, quella vecchia e quella appena ripristinata. 
  • Informare l’utente che ha richiesto il ripristino dando tutte le informazioni necessarie e spiegando cosa è stato fatto. 
  • Appena l’utente conferma che è tutto presente come voluto, notificare ai sistemisti la cancellazione dell’istanza di ripristino.